Crescita economica: parliamone

La crescita economica è l'aumento a medio e lungo termine della quantità di prodotto. Comprendere questi due termini rende più facile valutare la situazione economica di un paese o di una nazione. Impara un po' di più sulla crescita economica in questo articolo.

Quali sono le varie forme di crescita economica?

Ci sono due categorie di crescita economica. Poiché la crescita economica è definita come l'aumento graduale della quantità di servizi e beni prodotti in un paese, si distinguono le seguenti forme:
✓ la crescita economica estensiva: quest'ultima è caratterizzata dall'aumento della quantità dei fattori di produzione. Si dice che la crescita economica estensiva è proporzionale all'aumento della quantità delle produzioni.
✓ crescita economica intensiva: a differenza di quella estensiva, è proporzionale all'aumento della produttività del capitale o del lavoro.
Inoltre, quando l'attività economica diminuisce, si parla di crisi; una crisi economica in questo caso. Da qui l'opposizione tra crisi e crescita.
D'altra parte, la crescita endogena è legata all'aumento del capitale umano, delle infrastrutture e del know-how.

Cosa causa la crescita economica di un paese o di una nazione?

Ci sono diversi fattori che fanno crescere l'economia di un paese, chiamati crescita economica. I più comuni sono: l'aumento della quantità dei fattori di produzione, l'aumento dei fattori di lavoro. Che sono coinvolti nello sviluppo della quantità di beni e servizi prodotti che non è altro che la crescita economica.

Quali sono gli indicatori per valutare la crescita economica di un paese?

Gli indicatori più efficaci per valutare la crescita economica di una nazione sono: i tassi annuali di aumento del PIL e quello del PNL. Infatti, il PNL pro capite di un paese o il PIL pro capite misura il livello di vita della popolazione. L'aumento del tenore di vita è proporzionale all'aumento della quantità di beni e servizi prodotti e quindi proporzionale alla crescita economica.
Inoltre, la crescita economica non deve essere confusa con il progresso economico. Questi due processi hanno significati completamente diversi.